• Chiamaci: (+39) 079 233476
  • info@agapeconsulting.it

Bello lo scopo di vita… ma a cosa serve?

14 gennaio 2015

Scopo di vita 1
3 modi concreti di applicare il proprio scopo di vita nel quotidiano

 “Bello, bellissimo questo scopo di vita…. Ma che ci faccio?

Dopo 2 ore entusiasmanti trascorse a passare in rassegna i momenti e i risultati più gratificanti raggiunti negli anni e, soprattutto, dopo averli riassunti in una frase adatta a rappresentare il suo scopo nella vita, il mio cliente mi stupisce (per non dire “mi spiazza”) con questa domanda.
E, in effetti, non posso neanche dargli torto: collegare un concetto così elevato e impalpabile come la propria missione esistenziale all’agire concreto di tutti giorni non è sempre immediato.

Ma, allora, questo vuol dire che lo scopo di vita non serve?
Ovviamente no! E’ davvero molto utile.

Conoscere la nostra missione personale (o scopo di vita) ci permette di capire quale direzione prendere in tante situazioni pratiche, relative a diversi ambiti, come ad esempio:

  • Lavoro
    Lo scopo di vita aiuta moltissimo nell’orientarsi per trovare un lavoro, soprattutto nella fase indispensabile in cui serve capire cosa si desidera “fare da grandi”:
    Antonella, una delle prime clienti avute in Coaching, era una ragazza fresca di laurea in Giurisprudenza ma con poche idee chiare sul suo futuro: sapeva solo di non voler fare l’avvocato.
    Il percorso di ricerca sul suo scopo di vita, fatto un po’ per gioco, è stato uno degli elementi che l’ha aiutata a diventare consapevole che voleva lavorare con i bambini.
    Forte di questa chiarezza, ha subito individuato un corso di formazione valido per educatrice d’infanzia, si è iscritta e lo ha frequentato con una tale motivazione da essere immediatamente assunta, a fine corso, da una delle docenti, che proprio in quel periodo cercava una nuova collaboratrice per la sua struttura. 
  • Relazioni, denaro
    Ogni volta che ci troviamo a dover prendere una decisione, ad esempio su quale persona frequentare, quali rapporti mantenere e quali troncare, in che modo investire il nostro danaro, ecc.,, è molto utile confrontare i contenuti della scelta verso la quale siamo più inclini con le parole-chiave presenti nel nostro scopo di vita: sono compatibili, allineate o divergenti?
    Con un po’ di onestà nel rispondere, ci sorprenderemo di come dopo sia più naturale scegliere, forti di uno stato d’animo sereno e fiducioso rispetto alla decisione presa.
     
  • Immagine professionale 
    Lo scopo di vita giova molto anche a chi desidera migliorare la sua immagine personale di libero professionista o piccolo imprenditore. In questo campo, utilizzarlo significa avere uno strumento in più per individuare un modo di proporsi e promuoversi in sintonia coi concetti base della missione che ci si è dati in questo mondo.
    Diventa più facile, così, ad esempio scegliere: a quali attività dare la priorità; quali incarichi accettare e quali, invece, è meglio rifiutare; il tempo da dedicare ai diversi impegni.
    L’insieme coerente di queste scelte porta, spesso, ad un aumento della produttività personale.
    Inoltre, si riflette anche sul proprio livello generale di benessere: allinearsi al proprio scopo di vita significa, infatti, acquisire più forza per dare spazio e importanza a ciò che per noi conta davvero, perchè ritenuto più autentico, sostenibile e condivisibile. 

Un consiglio a chi ha la fortuna di conoscere già il suo scopo di vita: allenatevi ad applicarlo di frequente, ogni qual volta avete scelte importanti da fare. Un esercizio che, col tempo, diventerà sempre più immediato, divertente e…sorprendente!