• Chiamaci: (+39) 079 233476
  • info@agapeconsulting.it

Creare un clima positivo sul lavoro

21 luglio 2009

Benessere organizzativoClima sereno nell’azienda arcobaleno

Sai quanto conta il benessere nella tua organizzazione?
E quanto incide, in termini di ritorno di profitti e fatturato, lavorare in un clima sereno e partecipativo?
Creare un buon ambiente lavorativo può aumentare del 30% la produttività della tua impresa e fino al 47% la "customer satisfaction" (Fonte Il Sole 24 Ore)
Recenti studi, infatti, condotti su numerose fasce di lavoratori americani ed europei, dimostrano che le organizzazioni più efficienti sono quelle con dipendenti soddisfatti e un "clima interno" disteso e collaborativo.
Robert Levering, presidente e fondatore di "Great Peace to Work Institute", che da dieci anni si occupa di ricerche e studi sulle imprese in materia di ambiente lavorativo, ha individuato i tre fattori principali che aiutano a creare un buon clima in azienda:

  • buone relazioni coi colleghi
  • l’orgoglio e la stima per ciò che si fa
  • la fiducia nelle persone per cui si lavora

Essere a capo di un’impresa, dirigere un ente significa anche, perciò, potere – e dovere- incidere sui diversi fattori che, nell’insieme, permettono di creare le condizioni per lavorare con serenità e profitto dentro l’organizzazione. Ad esempio, si può intervenire per:

  • far rispettare le norme previste sulla sicurezza nei luoghi di lavoro sulla prevenzione degli infortuni
  • migliorare il comfort, la salubrità e anche la bellezza degli spazi fisici di lavoro
  • fare chiarezza sugli obiettivi dell’organizzazione e assegnare i diversi ruoli sulla base di tali obeittivi
  • valutare e valorizzare sia le prestazioni individuali che quelle di gruppo
  • applicare stili di direzione adeguati nella gestione del personale
  • favorire la circolazione delle informazioni utili, e la coerenza e chiarezza della comunicazione interna
  • migliorare e snellire i processi di lavoro
  • controllare i segnali che evidenziano fattori di stress e verificare la sostenibilità dei compiti e delle mansioni assegnate ad ogni dipendente
  • promuovere all’esterno l’immagine dell’organizzazione e curare il rapporto con il territorio di riferimento
  • innovare e sostenere  lo sviluppo professionale ed umano dei collaboratori

Molti imprenditori e dirigenti considerano queste voci come costi.
In realtà, altre ricerche dimostrano che una scarsa attenzione a questi fattori comporta sia cali di fatturato (peggiora l’immagine aziendale, aumentano le difficoltà a stare dietro alle nuove richieste del mercato, diminuisce la capapcità di penetrazione commerciale…), sia maggiori spese legali (aumentano le vertenze sindacali, le richieste di risarcimenti danni…) e sia cali di produttività (crescono le assenze per malattie, i turnover, si perde tempo prezioso per dirimere conflitti, si verificano inefficienze, sprechi di tempo, maggiori scarti di produzione…).
Lavorare in un ambiente coinvolgente, dove sia possibile costruire rapporti sociali fondati sulla stima e la fiducia reciproca è essenziale per migliorare le performances anche della tua organizzazione.
Quanto sei disposto ad investire per assicurarti il vantaggio competitivo che un buon clima aziendale può portare al tuo business?
Fissa un colloquio con un nostro consulente per scoprire in che modo il nostro intervento può aiutarti a raggiungere questo importante risultato.

Corsi consigliati:

Ridere in azienda: come usare l’umorismo per migliorare benessere e produttività

Benessere emozionale